Sezione salto blocchi

Home » Area stampa » lettura Notizie e comunicati

Pubblicato avviso mobilità per dirigente del Settore PNRR

avviso mobilità
10 gen 2023

E’ pubblicato qui  l’avviso di mobilità esterna per la copertura di un posto a tempo indeterminato in profilo di dirigente da assegnare al Settore PNRR – Fondi Europei, Lavori Pubblici ed Espropri.

 

La posizione di lavoro oggetto del presente avviso richiede:

 

  • la gestione finanziaria, tecnica e amministrativa, mediante autonomi poteri di spesa, di organizzazione delle risorse umane, strumentali e di controllo, dei seguenti servizi: Viabilità e sottosuolo, Manutenzione Immobili, Progettazione e Fondi Europei, Amministrativo – CUC
  • l’attuazione degli obiettivi e dei programmi definiti nei documenti di programmazione economico finanziaria dell’Ente (Bilancio, Documento Unico di Programmazione, Piano Esecutivo di Gestione, Piano Anticorruzione) e negli altri atti di indirizzo adottati dall’organo
    politico, nell’ambito delle competenze dirigenziali previste per legge.

 

La posizione di lavoro in oggetto comporta la supervisione e la gestione, tra l’altro, anche delle seguenti attività:

  • informatizzazione e semplificazione dei procedimenti e dei processi amministrativi
  • gestione viabilità e sottosuolo
  • manutenzione fabbricati, cimiteri, impianti tecnologici diversi
  • gestione impianti sportivi
  • controllo servizi esternalizzati e d’ambito di competenza
  • appalti di lavoro/servizi/forniture
  • attuazione delle norme di prevenzione dell’illegalità e della corruzione nella p.a.
  • gestione, motivazione e sviluppo delle risorse umane

 

La domanda di partecipazione alla mobilità, redatta in carta semplice secondo lo schema pubblicato sul sito, dovrà essere presentata entro l’8 febbraio 2023 secondo le modalità indicate nell’avviso.

 

Alla procedura di mobilità possono partecipare i candidati in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda:
 

a) essere dipendente di ruolo di una Pubblica Amministrazione di cui all’articolo 1 comma 2 del D.lgs. 165/2001, con contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno ed inquadrato in profilo di Dirigente (CCNL Funzioni Locali, Area della Dirigenza) o in profilo equivalente di altri comparti;

 

b) non essere stato oggetto di procedimenti disciplinari che possono comportare e/o hanno comportato sanzioni superiori al rimprovero scritto (censura) nell’ultimo biennio anteriore alla data di scadenza dell’avviso