Sezione salto blocchi

Home » AREA STAMPA » lettura Notizie e comunicati

Elezioni amministrative ed europee 8-9 giugno: le sezioni con accesso agevolato per gli elettori non deambulanti

elezioni mano
08 mag 2024

In occasione delle consultazioni elettorali dell’8 e del 9 giugno, si informa che gli elettori non deambulanti, quando la sede della sezione alla quale sono iscritti non è accessibile mediante sedia a ruote, possono recarsi a votare a scelta nelle seguenti sezioni, il cui accesso è agevolato:

SEZIONE 3: Scuole Elementari “Coldirodi” Via Umberto I 45-47

SEZIONE 8: Scuole Elementari “G.Asquasciati”Via G.B.Panizzi 4-6

SEZIONE11: Scuole Elementari “Ex Castillo” Via G.Galilei 45

SEZIONE 20: Scuole Elementari “Borgo” Str. Borgo Opaco, 1

SEZIONE 26: Ist.Tecn. “C.Colombo” Piazza Corridoni, 1

SEZIONE 29: Ist. Tecn. “C.Colombo” Piazza Corridoni, 1

SEZIONE 33: Scuole Medie “Dante Alighieri” Via Margotti, 82

SEZIONE 42: Scuole Medie “G.Pascoli” C.so Cavallotti,88

SEZIONE 46: Scuole Medie “G.Pascoli” C.so Cavallotti,90

SEZIONE 48: Scuole Medie “G.Pascoli” C.so Cavallotti,88

SEZIONE 53: Scuole Elementari Poggio Str. Caravelli s.n. Poggio

SEZIONE 55: Scuole Elementari Bussana Piazza Nilo Calvino, 12

Si precisa che in tale evenienza l’elettore interessato dovrà presentarsi al seggio suindicato, oltre che con la tessera elettorale, munito anche di un’attestazione medica rilasciata dall’Unità Sanitaria Locale n. 1 Imperiese, anche in precedenza per altri scopi (gratuitamente ed in esenzione da qualsiasi diritto od applicazione di marche) o di copia autenticata della patente di guida speciale, purché dalla documentazione esibita risulti l’impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione.

Per il rilascio di detta attestazione, l’Ufficio Sanitario presso il quale l’interessato potrà recarsi è quello ubicato a BUSSANA via Aurelia 97 che osserverà l’orario d’ufficio.

Inoltre, gli elettori suindicati possono presentare istanza al Servizio Elettorale di corso Garibaldi n. 1 per l’annotazione permanente sulla tessera elettorale del diritto al voto assistito, producendo apposita documentazione sanitaria, attestante che l’elettore è impossibilitato ad esercitare autonomamente il diritto di voto.

Si precisa, altresì che la categoria dei ciechi assoluti è dispensata, ai fini del voto assistito, dal presentare l’attestazione medica essendo sufficiente l’esibizione del libretto nominativo rilasciato dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, quando, all’interno del libretto stesso, sia indicata la categoria “ciechi civili” e sia riportato uno dei seguenti codici: 10;11;15;18;19;05;06;07. Ognuno dei predetti codici attesta, infatti, la cecità assoluta del titolare del libretto.